mercoledì 16 novembre 2016

# 67

Mi sento una sinusoide.
Oscillo incessantemente tra momenti di restrizione ligia e severa ad abbuffate seguite da vomito, passando per alimentazione "normale" e attimi di menefreghismo completo per cosa ho nel piatto.
Aggiungo due presunte intolleranze che mi fanno passare almeno due ore in bagno ogni giorno e mi gonfiano come un palloncino pieno d'elio ed eccomi qui, confusa e inutile.
Mangiare non serve, non mangiare non serve.
Tutto quanto è senza senso.

Nessun commento:

Posta un commento